Crea sito

«

»

Frankincense Empowerment

incensi vari

 

 

Potenziamento Incenso

by Maria João Sereno (Brigitt)

 

 

 

 

 

 

L’Incenso, chiamato anche Olibano, è una resina aromatica ottenuta dagli alberi del genere  Boswellia, particolarmente dalla Boswellia Sacra

E’ un genere di piante appartenente alla famiglia delle Burseraceae.

Questo genere comprende
19 specie distribuite in Africa, nella Penisola Arabica e in India;
9 specie sono presenti nell’Africa continentale,
1 in Madagascar,
7 nell’Isola di Socotra e
2 in India.

Le specie note per la produzione di incenso sono:

Boswellia Sacra (Sultanato dell’Oman, Yemen e Somalia)
Boswellia frereana (N Somalia),
Boswellia papyrifera (principalmente diffusa in Eritrea ed Etiopia, ma sporadicamente presente anche in Uganda, NE Nigeria, Repubblica Centro Africana e Chad) e
Boswellia serrata (India).

Ci sono quattro principali specie di Boswellia che producono vero incenso e ogni tipo di resina è disponibile in varie gradazioni che dipendono dal tempo di raccolta e la resina è selezionata manualmente per qualità.

L’Incenso è una gommoresina che essuda, chiamata lacrime che si induriscono, dalla corteccia delle piante di Boswellia.

L’Incenso è utilizzato in profumeria e aromaterapia

L’Olio Olibanum essenziale è ottenuto dalla distillazione a vapore della resina secca.

Alcune fragranze dell’Olio olibanum è dovuto ai prodotti di pirolisi (metodo termico)

L’Incenso era generosamente utilizzato nei rituali religiosi.

Nel Libro dell’Esodo nel Vecchio Testamento, era un ingrediente per incenso (Es 30:34); secondo il libro di Matteo 2:11, oro, incenso e mirra sono stati tra i regali a Gesù dai Magi

L’uso dell’incenso in Ayurveda è chiamato “dhoopan”.

Nella cultura indiana, si suggerisce che chi brucia incenso tutti i giorni in casa porta buona salute.

Bruciare incenso respinge zanzare e aiuta quindi e proteggere le persone e gli animali da malattie trasmesse dalle zanzare, come la malaria, il virus del Nilo e Dengue.

al costo complessivo di 30 euro