«

»

Pagan Wheel of the Year Celtic

ruota celtica

 

 

La Ruota Pagana dell’Anno Celtico

 

 

 

 

 

 

 

 

Il calendario pagano si basa sulla “Ruota Celtica dell’Anno”.
Questo calendario è strettamente in sintonia
con i ritmi naturali, dei cicli della natura
e delle stagioni che passano.

pagan wheel of the year celtic

Gli otto punti per l’anno sono visti come
aventi un significato specifico – questi sono i Sabbat.

Il moderno calendario gregoriano è costellato
di feste e sagre che celebrano eventi significativi
della storia o onorano un evento di significato religioso.

Tuttavia, la natura non è a conoscenza di queste date artificiali.
Gli alberi non perdono le foglie a causa del mese,
Le pecore non partoriscono secondo le date di un calendario
La tartaruga non va in letargo, seguendo la data giusta.

Tutte queste cose sono influenzate dalle ore
di luce e dalla temperatura, che cambiano come
la Terra viaggia nella sua orbita ellittica del sole – le stagioni.

La terra attraversa il suo percorso intorno
al sole, ci sono dei punti che danno luogo a fenomeni particolari.

Gli equinozi sono i punti in cui sia luce
che le tenebre sono di uguale lunghezza.

Uno avviene in primavera (Primavera o Equinozio di Primavera)
ed uno in autunno (Autunno o Equinozio d’Autunno)

Questi due eventi dividono il calendario
pagano in due metà uguali.

Esattamente a metà strada tra ogni equinozio
sono due punti sul percorso della terra, che segnano i solstizi.

Al solstizio d’estate, giorni più lunghi – notti più corte.
Al solstizio d’inverno, giorni più corti – notti più lunghe.

Questi quattro punti formano parte del calendario
pagano e sono conosciuti come i “Sabbat Minori”
perché segnano il passaggio da una stagione all’altra.

Il punto esattamente a metà tra ciascuno
dei sabba minori è quando ogni stagione è al suo apice.

Questi punti sono visti come “Days of Power”
(Giorni di Potere) e sono conosciuti come i “Sabbat Maggiori”
così la Ruota dell’Anno completa il cerchio.

Ciascuno dei Sabbat è segnato da una festa
e ha le proprie tradizioni celebrative.

8 attivazioni
al costo complessivo di 80 euro